Itinerario religioso

 

Itinerario religioso

 

Un itinerario religioso parte dal Santuario della Madonna di Viggiano dov'è custodita la statua della Madonna Nera, Regina della gente lucana, che nella prima domenica di settembre richiama immense folle in occasione del suo trasferimento dal Santuario di montagna alla Basilica pontificia situata al centro del paese.

Prosegue a Marsicovetere dove si può ammirare la Chiesa Madre dei Santi Pietro e Paolo (scultura lignea "Madonna col Bambino" e due leoni in pietra che sostengono un'acquasantiera del XVI sec).
Nel centro storico di Marsiconuovo sono notevoli la Chiesa di San Gianuario del XIII sec. (portale in pietra) e la Cattedrale di San Giorgio dell'800 (tele pregiate del 1600 e del 1700).

Non distante dal paese si trova il Santuario di Santa Maria di Costantinopoli (affreschi cinquecenteschi).
Si va poi a poi a Grumento Nova per visitare la chiesa della Madonna del Grumentino (effigie della Madonna 'Salus Infirmorum', venerata dalia gente del luogo per i miracoli compiuti nei secoli scorsi); la chiesa di San Laverio, primo martire cristiano in Lucania, e la Chiesa Madre che custodisce l'importante reliquia della "terra mixta cum sanguine Christi", donata da Ruggero II Sanseverino, Conte di Marsiconuovo e Saponaria, il 24 settembre 1284.

A Moliterno, da ammirare la facciata settecentesca della Chiesa dell' Assunta (di Ignazio De Jullis. allievo del Vanvitelli) e la Chiesa di Santa Croce di origine francescana (altari barocchi e un crocefisso in stile gotico del XVII sec).

Ad Armento, sono invece rilevanti la chiesa di San Luca Abate (numerose opere appartenenti al Monastero Brasiliano, il trittico che rappresenta la Madonna col Bambino e i Santi Luca e Vitale) e la chiesa madre che conserva un polittico e un quadro della Madonna del XVI sec.
A Sant'Arcangelo, infine, di notevole pregio artistico è la Chiesa di San Rocco polittico del XVII sec. in cornice dorata).

A pochi chilometri dal paese chilometri dal paese si può ammirare il complesso monastico di Santa Maria d'Orsoleo del XVI sec. con il Chiostro affrescato nel 1500 (composizione raffigurante la Pietà del Cristo).

Previsioni Meteo -->

 

Powered by StarNetwork S.r.l. - VAT ID 03079120659